Opera Nomadi:

Associazione con finalitā di solidarietā sociale e di tutela dei diritti

 

L'Opera Nomadi nasce a Bolzano nel 1963 come associazione regionale del Trentino Alto Adige e diventa una associazione di carattere nazionalenel 1965. Il 26/3/ 1970, con Decreto del Presidente della Repubblica n. 347, č elevata a Ente Morale Nazionale.L'Associazione è nata dalla consapevolezza che fosse necessario un movimento di volontari organizzato per promuovere interventi atti a togliere gli zingari ed altri nomadi,o gruppi di origine nomade dalla situazione di emarginazione in cui sono relegati e per aprire la collettività nazionale alla comprensione e all'accoglienza dei diversi.

Per corrispondere meglio allo sviluppo di una società pluralistica e aperta, l'Opera Nomadi si configura come un'associazione apartitica, aconfesionale, promotrice della partecipazione diretta di Rom e Sinti.

In generale, l'Opera Nomadi si fa mediatrice tra i pubblici poteri ed i gruppi di rom e sinti per la tutela dei loro diritti e per favorire interventi specifici atti a sanare le situazioni di svantaggio.

L'Associazione si articola sul territorio in sezioni (provinciali o regionali) o gruppi collaboratori autonomi.

Ha una struttura nazionale che si riunisce periodicamente a Roma ed elegge ogni 3 anni un Presidente e un Direttivo, analogamente alle sezioni locali.

La sezione di Milano è rappresentata dal Presidente Anna Ricci, dal Vicepresidente Maurizio Pagani, dal Segretario Giorgio Bezzecchi, dal Tesoriere Andrea Bertol e dal Consigliere Costantin Marin.

Le finalitā dell'Ente descritte nello statuto sono il pieno riconoscimento e la partecipazione attiva delle popolazioni rom, sinte e camminanti alla vita culturale, sociale e politica, attraverso concreti strumenti di sostegno e promozione.
Le attivitā principalmente svolte riguardano l'insediamento abitativo, la scolarizzazione, la salute, il lavoro, i diritti, la mediazione culturale.

Romano Lil:
E' il giornale telematico nazionale dell'Opera Nomadi. In passato veniva diffuso in forma cartacea grazie allo straordinario impegno del Dott. Secondo Massano, una delle persone che più hanno contribuito con il proprio lavoro di oltre 4 decenni alla diffusione della conoscenza dei Rom e Sinti nel nostro paese. Preziosi contributo giungono da Sucar Drom, curato dalla sezione dell'Opera Nomadi di Mantova, da Coopofficina della sezione dell'Opera Nomadi di Pescara, da O' Vurdon di Sergio Franzese, da Mahalla di Fabrizio Casavola, da OsservAzione.


Puoi diventare volontario oppure sostenerci

Contattaci

OPERA NOMADI SEZIONE DI MILANO ONLUS
Ente Morale DPR n. 347 del 26.3.1970
Via Archimede n. 13 20129 Milano C.F. 97056140151
Tel 0284891841 - 3393684212
Sede operativa:Via De Pretis 13 cap 20142 MI
e-mail:segreteria@operanomadimilano.org

giorgiobezzecchi@operanomadimilano.org

mauriziopagani@operanomadimilano.org

Links